Pugliaweb.it non è più disponibile qui. Prova invece rassegnaitalia.it.

Arte moderna in Italia: questa sconosciuta!

I turisti in visita all'Italia - sia stranieri che del luogo - spesso sono attirati dalle città d'arte perché interessati a vedere di persona capolavori come quelli di Leonardo, i luoghi dove hanno vissuto e lavorato grandi come Raffaello o Caravaggio, o i lasciti di leggende come Giotto, Antonello da Messina o Bernini (tra gli altri!).

Capita spesso, invece, di ignorare completamente l'importanza della nostra "scena" quando si tratta di approcciarsi all'arte moderna e contemporanea: i musei disegnati dalle archistar sono spesso vuoti, mentre gli allestimenti più all'avanguardia sono considerati buoni solo per fare da sfondo a un selfie da pubblicare su Instagram.

Arte moderna, arte viva

La realtà è che il contesto italiano è particolarmente ricco e vivace sotto il punto di vista della produzione artistica attuale.

Volendo semplificare chiamando "moderno" tutto quanto concepito e prodotto dai primi anni del 1900 fino a questo primo scorcio di Ventunesimo secolo, si vedrà che ci sono nomi di primaria importanza noti anche ai più digiuni di nozioni sull'arte. Da De Chirico a Guttuso, da Piero Manzoni ad Alberto Burri, da Modigliani a Fontana. Fino ad arrivare a Giuseppe Penone, Michelangelo Pistoletto, Alighiero Boetti.

Questo sito nasce con l'intenzione di raccontare le loro vicende umane e le loro opere più importanti, dando al pubblico la possibilità di avvicinarsi senza preconcetti a musei, gallerie private e fondazioni che stanno portando avanti discorsi culturali di grande sensibilità e importanza, anche in collaborazione con le scuole superiori.

Educazione e arricchimento attraverso le generazioni, perché in Italia non esistono solo Botticelli & Co.!